Paesaggi Notturni
14 Agosto 2018 dalle ore 20.30
Anfiteatro del Venda

** AVVISO! LA SERATA E’ POSTICIPATA AL 15 AGOSTO **

Torna anche quest’anno “Paesaggi Notturni”.
Come da tradizione il prossimo 14 Agosto l’Anfiteatro del Venda ospiterà una serie di eventi di grande qualità.

APERITIVO A BUFFET
Novità di quest’anno: dalle 20.30 alle 21.30 potrete usufruire di uno sfizioso buffet preparato dalla Trattoria “Da Sgussa” (Faedo). In abbinamento ai manicaretti non mancheranno i vini vulcanici di Ca’ Lustra – Zanovello.
Essendo il buffet ad esaurimento vi consigliamo di prenotarvi e di arrivare presto.
Il costo è di 8 euro a persona, comprensivi di buffet e un calice di vino a scelta tra 5 tipologie.
È richiesta la prenotazione entro Domenica 12 Agosto.
SPETTACOLI
Alle 21.30 avranno inizio gli spettacoli. Sul palco si alterneranno artisti che spazieranno dalla musica “leggera italiana” (come Pino Daniele e Mina) a brani di cantanti e musicisti contemporanei rivisitati (come Rihanna, Kanye West e Paul McCartney), a spettacoli di recitazione, per una notte dedicata alla buona musica e al buon teatro.

I primi ad esibirsi saranno i 6 componenti di Aidia Band, un grintoso gruppo Pop-Rock e Blues veneziano; a seguire “TOM: Tales Of Me”, una densa opera teatrale di Stefano Pettenella; il gruppo “Diplomatico e il Collettivo Ninco Nanco” proporrà un originale mix di musiche e testi di propria produzione. A portare a compimento la ricca serata sarà lo spettacolo “Identità Euganea – CollegaMenti per un nuovo Pensiero Euganeo e Strati Emotivi delle isole senza mare” a cura di Giorgio Gobbo e “Don Oreste“.

PASSEGGIATA NOTTURNA
Per chi vorrà, una volta terminati gli spettacoli ci sarà la consueta passeggiata notturna organizzata con le guide dell’associazione “Terra di Mezzo”. Attraverso il bosco si farà il giro del Monte Venda scoprendo in un modo totalmente inusuale l’ambiente euganeo.
L’escursione avrà una durata di 2,5 ore circa.
Al termine ci sarà la possibilità di fare colazione presso Casa Marina (proposta non compresa nel biglietto d’ingresso).
Ricordiamo, per chi vuole partecipare all’escursione, di portare scarpe da trekking, pila, una felpa e un k-way.
È richiesta prenotazione.
PUNTO RISTORO
Dalle 21.30, e durante tutta la serata, troverete alcune proposte gastronomiche e una selezione di vini Ca’ Lustra – Zanovello presso la casetta dell’Anfiteatro.
Queste proposte sono a cura di Casa Marina e non comprese nel biglietto d’ingresso.

RIEPILOGO PROGRAMMA SERATA
Ore 20.30 – 21.30 Cicchetti curati da Trattoria “Da Sgussa”
Ore 21.45 – 22.45 Concerto “Aidia Band”
Ore 22.50 – 23.30 Teatro “TOM: Tales Of Me”
Ore 23.30 – 24.30 Concerto “Diplomatico e il Collettivo Ninco Nanco”
Ore 24.30 – 01.30 Musica e recitazione: “Identità Euganea”
A seguire passeggiata notturna: il giro del Monte Venda

Una notte intensa dunque, volta a divertire l’animo ma anche ad arricchire la mente, senza tralasciare il palato.

l

COSTI DI PARTECIPAZIONE

APERITIVO CON BUFFET: 8 euro a persona (buffet e un bicchiere di vino Ca’ Lustra – Zanovello).
È richiesta prenotazione.
CALICE DI VINO + SPETTACOLI: 12 euro a persona (all’ingresso vi verrà offerto un bicchiere di vino Ca’ Lustra – Zanovello)
l
PER INFO E PRENOTAZIONI
Tel. 0429-94128 – Mail: info@calustra.it
In caso di maltempo l’evento sarà rimandato a Mercoledì 15 Agosto e ne daremo comunicazione almeno 36 ore prima.
N.B.: Vi ricordiamo di portare un telo da stendere a terra e una felpa o una giacca per ripararvi dalla brezza serale.

l

Per conoscere i gruppi e i temi trattati durante la serata:

AIDIA BAND
Musica per tutti i gusti, musica per chi ama di più l’easy listening, la cosiddetta “musica leggera” italiana e straniera. Ma anche musica più “difficile”, per palati più raffinati ed esigenti, ma comunque sempre di grande effetto e gradevoli anche all’orecchio meno “esperto”.
Da Pino Daniele a Mina, da Alannah Miles a Pharrel Williams, da vecchi brani Jazz rivisitati, fino ai coretti di Rihanna, Kanye West e Paul McCartney adattati (scusate tanto) per le nostre voci, da brani rock storici approfittando della voce della nostra “tigre” Sara, a duetti tra lei e Sandro, ai pindarici medleys, sapientemente completati da chi è, per motivi di stage, più in ombra, ma sicuramente essenziale nella magica alchimia di Aidia Band. Sono Marilena e Franco che con le loro tastiere senza tanto clamore, senza esibizionismi, ma in maniera essenziale, che creano quel tappeto sonoro che permette ai solisti di poter “passeggiare” in scioltezza tra le armonie. Di questo Mauro ne approfitta alla grande con le sue sei corde e i suoi inserimenti di voce, sapientemente sostenuto da Stefano e Sandro, la sezione ritmica che dà il “beat” a tutta la Band.

TOM: Tales Of Me
Nascono, a volte, delle persone che non hanno alternativa, non hanno speranza.
Nascono già vecchi, cattivi, matti e quando incontrano l’arte, in tutte le sue forme, allora diventano dei rivoluzionari. Nelle loro opere si gustano le storie che hanno vissuto, visto, sentito o solo immaginato, che è uguale. E quando noi incontriamo queste storie, noi normali, non possiamo fare altro che raccontarle.
Così nasce “TOM: Tales Of Me”, dall’incontro tra le poesie di: Vladimir Majakovskij, Federico Tavan e Tom Waits, assemblate, raccontate e danzate da Stefano Pettenella.
L’urgenza che ruggisce al di sotto di questo esperimento è quella di testare sulla pelle viva come, dal disagio, è nata la loro arte. Cosa può significare la parola Controcultura?

DIPLOMATICO E IL COLLETTIVO NINCO NANCO
Testi di un nostalgico criminale partito diversi anni fa da un paesino della provincia di Taranto, che ora affida alla musica il compito di trasmettere i suoi pensieri ad un mondo che difficilmente ascolta. Il Diplomatico, così si fa chiamare.
Ad accompagnare i suoi testi, la musica libera e sfrenata di tre briganti della notte: Jungla, Santini e Buendía.
Li si può trovare tra vino, donne e musica delle osterie dimenticate tra l’acqua alta e la nostalgica amarezza di Venezia.
Alcuni potrebbero pensare che siano dei vagabondi o scellerati, e non avrebbero tutti i torti.
Si muovono e colpiscono insieme sotto il nome di Collettivo Ninco Nanco.
La collaborazione tra i quattro ha dato vita ad un progetto fuori da schemi e regole: “È TUTTO UN FALSO”, il loro EP uscito a Luglio 2018.

IDENTITÀ EUGANEA
CollegaMenti per un nuovo Pensiero Euganeo
e Strati Emotivi delle isole senza mare.
Perché una sana e gustosa ironia nutre anche lo spirito euganeo.
Giorgio Gobbo, cantautore, e “Don Oreste”, prete poliedrico, ad accompagnarci nel paesaggio notturno.