Olivetani – IGT Veneto Bianco

La varietà di suoli e microclimi nei quali coltiviamo le nostre uve bianche rende questo taglio di Garganega, Pinot Bianco, Tai Bianco, Sauvignon, Moscato e Manzoni un vino che spazia dai profumi floreali dolci a quelli fruttati maturi ed esotici; un bianco di buon equilibrio tra freschezza e sapidità. Al palato si riconoscono calore, mineralità e persistenza.

Uve
Garganega, Pinot Bianco, Tai Bianco, Sauvignon, Moscato e Manzoni

Annata
2017

Grado alcolico
13% vol

Servizio e abbinamento
Da servire intorno ai 12°C con una fetta di buon prosciutto crudo o un plateau di mare.

La storia
Prima che il vino acquisisse l’importante valore commerciale di oggi, i contadini erano soliti piantare molte varietà di uva una accanto all’altra e, a volte, tra i filari coltivavano un piccolo orto. Tale conduzione garantiva il sostentamento annuale della famiglia e incrementava la resistenza delle piante ai patogeni grazie alla varietà colturale. Quando arrivava il tempo della vendemmia le uve venivano raccolte, pigiate e vinificate insieme.
Al giorno d’oggi il taglio viene deciso dalla sensibilità del cantiniere, che ricerca l’equilibrio scegliendo tra le uve a bacca bianca più diffuse nel territorio.

Riconoscimenti
2020 Gambero Rosso: Olivetani 2017 – 2 bicchieri
2019 BereBene Gambero Rosso: Olivetani 2016 – Premio migliore Qualità/Prezzo
2019 Gambero Rosso: Olivetani 2016 – 2 bicchieri
2018 Vitae, AIS: Olivetani 2015 – 3 viti
2018 I Vini di Veronelli: Olivetani 2015 – 87 punti
2016 I Vini di Veronelli: Olivetani 2013 – 2 stelle, 89 punti
2016 Vitae, AIS: Olivetani 2013 – 3 viti
2014 I Vini di Veronelli: Olivetani 2012 – 2 stelle, 87 punti
2013 I Vini di Veronelli: Olivetani 2011 – 2 stelle, 87 punti
2013 L’Espresso: Olivetani 2011 – 4 bottiglie

Analisi solfiti

Visita lo shop online, clicca qui.

Categoria: Product ID: 825