Bianco di giorno, Bianco di sera
venerdì 18 novembre 2022
La Tavernetta
Una cena d’eccezione a La Tavernetta: Tartufo Bianco e i vini Ca’ Lustra Zanovello

Venerdì 18 novembre vi aspettiamo per un nuovo appuntamento all’insegna di cultura e gusto. A fare gli onori di casa sarà ancora una volta Chiara, che nel suo ristorante La Tavernetta sorprende abilmente gli ospiti fondendo tra loro sapori, arte e dettagli.
In queste serate “a 4 mani”, per Chiara è il vino il protagonista. Scegliamo un tema, stappiamo diverse bottiglie per trovare quelle giuste. La squadra de La Tavernetta è quindi pronta a creare i piatti perfetti per ciascun vino, sempre con prodotti di stagione. E per essere sicuri, non ci facciamo mancare le prove generali per aggiustare l’ultimo pizzico di sale o il chiodo di garofano mancante. Ed ecco confezionata l’esperienza che farà fermare il tempo all’interno del piccolo e accogliente ristorante di Fontanafredda.

Questa volta a guidare sarà il menù. In “Bianco di giorno, Bianco di sera” il re indiscusso della serata è il Tartufo Bianco e non potevamo non dedicargli il posto d’onore. Dall’antipasto al dolce, le sapienti mani di Chiara e del suo staff ci delizieranno con un menù d’eccezione. A noi la scelta dell’accompagnamento enologico che vi verrà raccontato dalla nostra sommelier Elena.

Ecco le portate che vi delizieranno:
• Uovo poché cotto a bassa temperatura con spuma calda ai due parmigiani e Tartufo Bianco​
In abbinamento: Moscato Secco ‘A Cengia 2017
• Ravioli tirati a mano, ripieni alla guancia di vitello, con Tartufo Bianco
In abbinamento: Bianco Roverello 2018
• Battuta di filetto al coltello, millefoglie di patate
In abbinamento: Merlot Le Cerese 2019
• Torta delle rose, con crema inglese allo zabaione e Tartufo Bianco
In abbinamento: Moscato Reitia

Informazioni utili

Dove: ristorante La Tavernetta, via Cavour 7, Fontanafredda (PD)
Quando:
venerdì 18 novembre alle ore 20
Costo: € 135,00 a persona
È necessaria la prenotazione. Per prenotare: +39 348 2554496.

Per maggiori informazioni su La Tavernetta visita il sito o la pagina Facebook.​

Add comment

0
0
0
1