VITA
Guida l’azienda Franco Zanovello con i figli Marco e Linda, con un particolare impegno per la valorizzazione del Parco Regionale dei Colli Euganei all’interno del quale si trovano i vigneti aziendali. Molte le iniziative in atto, che vanno dal recupero di aree vitate abbandonate alla cura delle zone boschive, dalla collaborazione con l’Università di Padova, all’organizzazione di spettacoli teatrali e musicali nell’Anfiteatro del Venda.

VIGNE
I vigneti si trovano a diverse altitudini, dai 400 metri di quelli con viti a bacca bianca, a quelli più bassi su terreni calcarei per le viti a bacca rossa. Morfologie e situazioni pedoclimatiche sono assai diverse, ma dappertutto la biodiversità è garantita da boschi, ulivi, ciliegi e castagni. La scelta di conduzione biologica presa da Ca’ Lustra qualche anno fa è stata logica conseguenza di una visione d’insieme del territorio.

VINI
Diverse le etichette presentate: i Colli Euganei sono così, ricchi di variabili e particolarità. Fresco, diretto e piacevole, un vero vino da tutto pasto il Colli Euganei Rosso Moro Polo 2014. Dimostra ampiezza, complessità ed eleganza il Colli Euganei Merlot Sassonero 2012, ingentilito dall’affinamento in botte grande. Bella sapidità e vibrante lunghezza per il Colli Euganei Bianco Olivetani 2015. Il Colli Euganei Moscato Secco ‘A Cengia 2015 è piacevole e divertente: un vero vino estivo. Di bella precisione ed eleganza il Colli Euganei Manzoni Bianco Pedevenda 2015. Ottimo il rapporto tra la qualità e il prezzo per il Moscato di Reitia, un jolly in possesso di grande nerbo.